Una mattinata al CPI

Cittadina: – Buongiorno. Vorrei aggiornare il mio curriculum…
Impiegato: – Si aspetta che ti do la stampa.
C.: – Quale stampa?
I.: – Il certificato per sapere da quanto tempo sei iscritta.
C.: – No, ma non mi serve. Grazie. Voglio soltanto far aggiornare il mio curriculum perchè nel frattempo mi sono laureata. Ecco,questa è la fotocopia dell’attestato rilasciato dall’Università.
I.: – Va bene. Fammi vedere. E che laurea è questa? Aspe’ che vedo se la trovo… no nell’elenco non c’è… Mo’ ne mettiamo un’altra…
C.: – Ma quella è una laurea in ingegneria! Almeno mettiamone una in economia che almeno rimaniamo nell’ambito…
I.: – Va bene. Come vuoi tu… A posto?
C.: – No, aspetti, c’è quest’altra laurea: la specialistica.
I.: – Un’altra? E a che serve metterne un’altra?
C.: – Ma questa veramente è una laurea di secondo livello…
I.: – Eh, eh… ma questa dove l’hai presa all’Istituto Jervolino? Ah, ah, ah, …
C.: – No, veramente sempre all’Università… vede c’è scritto sopra.
I.: – E ma io dove la devo inserire… (rivolto al collega seduto alla scrivania di fianco)… tu che dici, come devo fare?
Collega: – Fa’ una cosa scrivilo nella nota.
I.: – Ecco fatto. Mo’ è tutto a posto?
C.: – Veramente ci sarebbero questi attestati di conoscenza delle lingue e questo di partecipazione ad uno stage, ma non sono in Italiano, sono in Inglese, Francese e Tedesco…
I.: – Come, scusa? Non ho capito cosa hai detto…
C.: – No, d’accordo… non fa nulla. Lasci stare. Arrivederci.
I.: – Aspetta, aspetta… e la stampa non te la prendi?
C.: – Quale stampa?
I.: – Quella di prima, il certificato di iscrizione alle liste.
C.: – Ah… si, grazie. Buona giornata.

No, non è un dialogo inventato, magari lo fosse. E’ solo una sintesi forse un po’ caricaturale di un colloquio veramente avvenuto qualche giorno fa in uno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Napoli. E ne ho sentito anche di altri simili…

Se i nostri giovani devono sperare in simili possibilità… mi chiedo ma quando riusciranno mai a far incrociare domanda ed offerta di lavoro?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *