25 maggio #maipiùschiavitour nei quartieri dell’area nord di Napoli

reddito cittadinanza

Il 9 maggio insieme ai tanti cittadini, attivisti e ai nostri portavoce a Perugia c’è stata la marcia per il reddito di cittadinanza conclusa ad Assisi.
I primi assenti sono molti concittadini soprattutto dei quartieri in cui il tasso di disoccupazione è altissimo, dove ogni giorno diventa sempre più difficile sopravvivere, dove il “ricatto del lavoro” è la merce con cui scambi la tua dignità semplicemente perchè non hai alternativa, dove se hai dei figli speri che vadano via al più presto.
Noi che abbiamo messo al primo punto del nostro programma l’introduzione del reddito di cittadinanza, strumento di dignità, noi che abbiamo sempre detto che “nessuno deve rimanere indietro” organizziamo la stessa marcia nei quartieri dell’area nord (Secondigliano, Scampia, Piscinola, Marianella), leggendo e spiegando gli articoli della legge che il Movimento 5 stelle sta tentando di far discutere in parlamento.
Una marcia di un popolo che si vuole liberare dai lacci del voto di scambio che nelle prossime settimane si presenterà con le sue finte promesse incarnate da personaggi indegni. Una marcia che scorra come un fiume purificatore per le strade di questi quartieri, che con le sue parole rompa il muro della solitudine e della disperazione.
Una marcia che incontri le persone nei luoghi della loro sopravvivenza.

Lunedi 25 maggio 2015 , a partire dalle ore 15.00
un’onda fatta di cittadini che ripuliscano i nostri quartieri dalla sporcizia del voto di scambio, voto di schiavitù.

L’introduzione del reddito di cittadinanza per spezzare le catene del “ricatto del lavoro” ad ogni costo e a qualsiasi condizione e ridare dignità a centinaia di migliaia di uomini e donne.

MAPPA DEL PERCORSO
Cartina per il 25 maggio

+ info sul meet up
+ info su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *