Consiglio Municipalità Bagnoli Fuorigrotta Variante Occidentale

INFRASTRUTTURE A BAGNOLI: VIA LIBERA AI PRIVATI

Movimento 5 stelle  #NOINONCIFIDIAMO

I dubbi dei 5 stelle

REPORT 08/11/2016 – Consiglio Municipale – Cittadini portavoce Consiglieri MoVimento 5 Stelle Municipalità 10 Stefano Capizzi e Salvatore Morra

Oggi abbiamo affrontato in Consiglio la discussione sul parere non vincolante che la Municipalità fornisce al Comune sulla Variante urbanistica dell’area occidentale. In sostanza, la Zona Ovest viene allineata al resto della Città in merito alla disciplina delle cosiddette “attrezzature”, ossia infrastrutture, di quartiere: nell’area occidentale vigeva ancora la disciplina per la quale tali opere dovevano essere realizzate esclusivamente da un committente pubblico, anche su suoli privati (con successiva espropriazione); con questa nuova Variante (già vigente dal 2004 nel resto di Napoli), invece, può essere anche il privato a costruire, salvo dover poi stipulare una concessione e destinare l’opera all’uso pubblico.

Per quanto tale “allineamento” normativo fosse quasi una formalità, come MoVimento 5 Stelle ci siamo astenuti dalla votazione, a causa di una serie di forti perplessità su questo intervento: non è infatti chiaro quali siano stati i risultati di questo modus operandi dal 2004 ad oggi negli altri quartieri di Napoli e, conoscendo la prassi italiana, il timore che nell’ambito di tali concessioni l’ago della bilancia possa pendere sproporzionatamente dal lato dei privati e non da quello della collettività appare più che fondato. Ci siamo dunque impegnati a non subire passivamente il provvedimento: lavoreremo per spingere la Commissione Lavori Pubblici della Municipalità a svolgere un ruolo di studio, controllo e vigilanza su questi (eventuali) accordi, affinché non ci sia l’ennesimo regalo ai privati a scapito dei cittadini, mascherato da mero tecnicismo urbanistico.
Continuate a seguirci.
variante-occidentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *