Evento”La notte della Tammorra”

Marta Matano e Matteo Brambilla sono intervenuti sulla delibera 505 del 4 novembre 2019 riguardante la proposta al Consiglio di adottare i provvedimenti necessari a fare salvi gli effetti della delibera non ratificata relativa all’evento “La Notte della Tamorra”, svoltosi il 15 agosto scorso nell’ambito del progetto “Creator Vesevo in cammino tra le gemme Unesco”.

Marta Matano 16 dicembre evento Notte della tammorra delibera 505/2019

Sull’argomento è intervenuta Marta Matano, che ha parlato di “azzardo” nel finanziamento della manifestazione, avvenuto prima della certezza del finanziamento regionale, manifestando dubbi sulle procedure adottate all’epoca e sottolineando la sistematica esclusione delle commissioni consiliari dalla programmazione degli eventi culturali.

Nella replica, l’assessora de Majo ha, tra l’altro, assicurato che sarà accolto l’invito a una maggiore condivisione con le commissioni della programmazione culturale e spiegato che la delega alla cultura e turismo non può far conto su altre risorse se non a quelle della tassa di soggiorno; quanto alla certezza del finanziamento, questo era già assicurato in un documento ufficiale della Regione Campania.

Matteo Brambilla ha dichiarato che i portavoce del Movimento 5 stelle non avrebbero partecipato al voto perchè c’è una grande confusione sulle fonti di finanziamento dell’evento (vedi delbera n. 394 decaduta perchè non ratificata nei termini). A settembre arriva il finanziamento regionale.

Matteo Brambilla 16 dicembre 2019 dichiarazione di voto DGC 505

La delibera, votata per appello nominale, è stata approvata con 18 voti favorevoli e 3 astenuti.

https://napoli.repubblica.it/cronaca/2019/08/12/news/a_ferragosto_torna_la_notte_della_tammorra_2019_peppe_barra_tra_gli_ospiti-233460741/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *