Sindaco assente, salta il consiglio sui rifiuti

Primo intervento Matteo Brambilla su sospensione Consiglio

All’inizio del Consiglio del 21 gennaio 2020 è stata posta l’attenzione sull’assenza in aula del sindaco e del vicesindaco, che rendono impossibile ottenere risposte su un tema importante come quello dei rifiuti, con la proposta di sospendere la seduta in attesa del loro arrivo.

Brambilla 1° intervento su sospensione consiglio comunale 21.01.2020

Secondo intervento Matteo Brambilla su sospensione Consiglio

Brambilla 2° intervento sospensione Consiglio Comunale 21 gennaio 2020

Terzo intervento Matteo Brambilla su sospensione definitiva Consiglio

Successivamente sulla proposta sono intervenuti diversi consiglieri, e dalla discussione è emersa una seconda ipotesi: concludere i lavori e fissare un’altra seduta sul tema. La proposta è stata votata per appello nominale e respinta con 18 no, 15 sì e 3 astensioni. 

Infine sono stati svolti gli interventi urgenti dei consiglieri alla presenza del Vice Sindaco Panini arrivato nel frattempo.

In seguito il Vice Sindaco ha quindi informato che il sindaco non sarebbe intervenuto alla seduta a causa di impegni imprevisti.

L’Aula ha votato a maggioranza la proposta dei consiglieri di opposizione di concludere i lavori a causa dell’assenza del sindaco Luigi de Magistris.

Un commento su “Sindaco assente, salta il consiglio sui rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *