Hackerato il sito del Comune di Napoli

Inadeguata la gestione dell’emergenza Comunicato stampa del 16 giugno 2020

Da notizie di stampa si viene a sapere che il sito del Comune di Napoli è stato hackerato, e che si sono impadroniti di migliaia di dati sensibili di cittadini ed utenti registrati. Il sistema di sicurezza del sito si è rivelato completamente inaffidabile e che la gestione dell’emergenza è stata totalmente non all’altezza da parte dei responsabili del sito istituzionale perché hanno reso pubblica la notizia agli interessati dopo ben 19 giorni di ritardo rispetto alla messa online dei dati dello scorso 27 maggio.
Il 15 giugno il Comune di Napoli ha inviato una nota ai suoi utenti per comunicare la violazione del sistema informativo degli utenti iscritti alla newsletter e invitato a cambiare la password per l’accesso all’area riservata del sito. Pochi minuti dopo ha deciso unilateralmente di cambiare le password per evitare che altri utenti potessero avere accesso non autorizzato”. fonte Il Riformista del 15 giugno 2020.

Si tratta di un sito molto importante perché si tratta della terza città d’Italia e di tantissimi iscritti risalenti al 2006 un archivio enorme di 15 mila nominativi (consiglieri e dipendenti comunali e giornalisti).

Non è sufficiente cambiare le password perché sono state pubblicate in chiaro con tutti i dati, purtroppo ci sono responsabilità precise sulla gestione del database completo delle password anche perché molti utenti potrebbero usare le stesse password anche per altre piattaforme.

Il sito del Comune di Napoli sembra essere stato violato troppo facilmente e la comunicazione agli interessati non è stata tempestiva, per questi motivi il Gruppo consiliare del Movimento 5 stelle presenterà un’interrogazione scritta per conoscere quali sono le iniziative per tutelare tutti gli interessati e per migliorare la sicurezza del sito contro i pirati informatici.
I portavoce comunali Movimento 5 stelle Napoli
Marta Matano Matteo Brambilla

articolo del Riformista del 15 giugno 2020

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/attacco_hacker_al_comune_di_napoli_violati_migliaia_di_dati_personali_degli_utenti-5289275.html

Interrogazione a risposta scritta sito Comune di Napoli hackerato

Accesso atti su sito Comune di Napoli hackerato

Attacco hacker sito del Comune di Napoli : le opposizioni chiedono chiarimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *