Tavolini liberi per tutti

Ieri è stata discussa in aula la famosa delibera dei tavolini.
Il sindaco aveva poi fatto ordinanza sul punto 9 della delibera, unico di competenza del consiglio comunale, sospesa dal Tar appunto perchè tale modifica regolamentare necessitava del passaggio in aula.
Nell’intervento il portavoce Matteo Brambilla esprime il nostro voto assolutamente contrario alla delibera, una delle peggiori mai viste in più di 4 anni di consiglio comunale.
La “finta opposizione”, per la cronaca, o non si è presentata in aula, (come il PD, presente con il solo consigliere Madonna che non è intervenuto, o come parte di Forza Italia, assente dall’aula) oppure si è astenuta (consigliere Palmieri) o ha votato a favore (Guangi di Forza Italia, Ulleto gruppo misto), dimostrando se ancora ce ne fosse bisogno, come la finta raccolta firme per le dimissioni da consiglieri fosse, appunto, una finta.

Matteo Brambilla delibera 168 tavolini liberi per tutti

Nell’intervento la portavoce Marta Matano, sempre sulla delibera dei tavolini, dichiara che si consente di mettere tavolini sulle strisce blu gratuitamente, mentre fu negata la possibilità di parcheggiare senza dover pagare, ai disabili possessori di idoneo contrassegno!

Marta Matano delibera 168 sui tavolini liberi

Delibera di G.C. n. 168 del 29/05/2020 avente ad oggetto: Misure temporanee a sostegno delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. Proposta al Consiglio: deroga all’art. 15 del Regolamento Dehors. Assessori: Panini, Galiero e Clemente

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/luigi_de_magistris_occupazione_suolo_comune_napoli_tavolini_sedie-5275921.html

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/cronaca/20_giugno_06/napoli-tavolini-bar-alla-chiesa-santa-chiara-oggi-c-era-l-aperitivo-vista-funerale-d16c06f6-a7ea-11ea-92c9-7772c0fe75de.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *