Dismissione immobili Via De Gennaro a Fuorigrotta: perchè?

Il 7 dicembre 2020 abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta avente l’oggetto: “Destinazione dei locali comunali di via Pietro Jacopo De Gennaro, civici da 90 a 98, in relazione alle esigenze infrastrutturali del territorio.”

Le richieste sono state indirizzate al Sig. Sindaco di Napoli, al Vice Sindaco Assessore al Bilancio, all’Assessore ai Giovani ed al Patrimonio, all’Assessore alle politiche sociali e al lavoro, all’Assessora alla Cultura e al Turismo, all’Assessora alle pari opportunità, libertà civili e alla salute per farci “spiegare” il criterio in base al quale un immobile comunale da ristrutturare, venga messo all’asta, e al contempo nel medesimo quartiere il Comune paghi un fitto ad un privato per la sede della biblioteca, per non parlare del fitto che versa ogni anno l’ASL per la sede di Via Degni, sempre a Fuorigrotta.

I portavoce comunali Matteo Brambilla e Marta Matano

Inoltre i portavoce municipali M5s Stefano Capizzi e Salvatore Morra hanno presentato l’interrogazione contemporanemente al Presidente della X Muncipalità Bagnoli Fuorigrotta e agli Assessori municipali competenti.

Vi terremo aggiornati appena riceveremo le eventuali risposte.

QUI l’Interrogazione a risposta scritta sulla dismissione immobile di via Jacopo De Gennaro a Fuorigrotta

Interrogazione a risposta scritta sulla dismissione immobile X Municipalità

Qui c’è l’interrogazione presentata dai portavoce municipali M5s Stefano Capizzi e Salvatore Morra

Un commento su “Dismissione immobili Via De Gennaro a Fuorigrotta: perchè?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *