La notifica delle multe costa altri debiti

La notifica delle multe costa 1,8 milioni in più : un debito fuori bilancio di 784 mila euro e un prelievo dal fondo di riserva di 922 mila euro, perchè la spesa ammonta a 14,2 milioni effettivi a fronte di 12,4 milioni stanziati in bilancio.

Tra le delibere all’odg del 30 dicembre volevo parlarvi di questa, la 477 del 28 dicembre 2020, relativa ad un debito fuori bilancio di circa 784.000 euro, relativa al servizio postalizzazione e notifica sanzioni amministrative per violazione codice della strada.

Questa delibera concernente i debiti fuori bilancio manifestatisi dal 1 settembre al 10 dicembre 2020 ex art. 194 co. 1 lettera E TUEL è stata rinviata ad altra seduta perchè mancava il Parere dei Revisori dei Conti.

Perchè questo debito? Semplicemente perchè il costo del servizio da riconoscere al RTI SOES/LEONARDO nel 2020 è stato di 14,2 milioni a fronte di 12,4 milioni stanziati a bilancio. La differenza in parte è coperta con questa delibera, ed altri 922.000 euro verranno prelevati dal fondo di riserva con altra delibera.

Costo lievitato per due fattori: LE AREE PEDONALI NUOVE e nuovo personale con qualifica di messo comunale che hanno fatto aumentare il numero dei verbali da gestire (circa 1.400.000 contro i 1.183.932 dell’anno 2019). Quindi qui dentro ci sono le migliaia di multe arrivate ai cittadini inconsapevoli, e per le quali l’amministrazione si à impegnata, anche a fronte di una mozione votata all’unanimità in aula il 10 dicembre 2020, a sanare il tutto, anche per i non residenti.

Intanto però a bilancio abbiamo i costi in più di postalizzazione e notifica che hanno generato un debito fuori bilancio...Chiederemo conto all’amministrazione degli atti conseguenziali che metterà in campo rispetto agli impegni ufficiali presi…Ma una domanda mi è sorta: quanto costa globalmente il servizio? e quanto è il ricavo del Comune, essendo questo un servizio che dovrebbe essere sicuramente redditizio per un Comune in carenza cronica di cassa.

Questi i dati previsione 2020

ENTRATE SPESE DIFFERENZA
178.258.064,21 103.686.388,15 74.571.676,06

Come vedete è, o meglio, dovrebbe essere un servizio che “frutta” al Comune più di 74 milioni di euro all’anno...Invece basta vedere nel dettaglio degli allegati della delibera per scoprire che a fronte di un ipotizzata entrata di 159.000.000 milioni di euro nella voce più corposa, sono state realizzate entrate per non più di 16.000.000 euro. Volendo strafare arriviamo a 20.000.000 euro “reali”.

Quindi alla fine il servizio ha perdite per 64.000.000 euro nel 2020, altro che guadagno di 74 milioni di euro. Ecco, quando diciamo in aula che il previsionale + “diversamente vero” è perchè poi ogni anno la previsione si scontra con la realtà, e la percentuale riscossione è sempre stata inferiore al 15%.

Mi raccomando, RIVOTATELI!

Delibera n. 477 28 dic.2020 Costi notifica sanzioni amm.ve 1.sett. al 10 dic. 2020
allegati della delibera n. 477 del 28 dicembre 2020
DGG 470 22122020 FONDO RISERVA SERVIZIO GESTIONE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *