Rigenerazione urbana e mobilità sostenibile

Rigenerazione urbana e mobilità sostenibile, 20 milioni di finanziamenti per il Comune di Napoli.

Il 15 marzo 2021 abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta al Vices Sindaco e al Sindaco sull’Assegnazione ai comuni di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale.

Con il Dpcm pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’8 marzo 2021 sono finanziati interventi per la rigenerazione urbana volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonchè al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale ed alla mobilità sostenibile.

Per le finalità innanzi descritte, valgono interventi di:

– manutenzione per il riuso e rifunzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti pubbliche per finalità di interesse pubblico. E’ compresa la demolizione di opere abusive realizzate da privati in assenza o totale difformità dal permesso di costruire e la sistemazione delle pertinenti aree;
– miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, anche mediante interventi di ristrutturazione edilizia di immobili pubblici.

mobilità sostenibile.

Il finanziamento oltre che per la realizzazione dell’opera può coprire anche le spese di progettazione esecutiva, purché nella domanda sia chiaramente indicato l’importo.

Domande.
Entro il 5 aprile 2021, sarà approvato il modello di presentazione della domanda informatizzato con il quale i comuni potranno richiedere i contributi.

Scadenza.
I Comuni devono inviare le richieste entro il 4 giugno 2021.

I portavoce consiglieri comunali Movimento 5 stelle

Marta Matano Matteo Brambilla

Interrogazione Rigenerazione urbana e Mobilità sostenibile
Invio al Vice Sindaco e al Sindaco interrogazione rigenerazione urbana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *