Consiglio comunale, Ordine del giorno sulla sosta disabili-Surroga Francesca Menna

Oggi in commissione capigruppo il portavoce Matteo Brambilla Movimento 5 stelle,  ha presentato un ordine del giorno  per il prossimo Consiglio Comunale del 2 Luglio 2018. 

La seduta del 2 luglio avrà al primo punto dell’ordine dei lavori la surroga della consigliera Francesca Menna (Movimento 5 Stelle).

Seguiranno le ratifiche di 7 delibere di variazione del bilancio di previsione 2018-2020 assunte dalla Giunta con i poteri del Consiglio e la presa d’atto di lavori di somma urgenza.Nella stessa seduta il Consiglio tratterà anche due ordini del giorno in materia di welfare (proposti dai consiglieri Moretto e Brambilla) e un ordine del giorno proposto dal presidente Fucito per il ripristino del diritto internazionale e umanitario in Palestina.

Comunicato Stampa del Consiglio del 20/06/2018

http://www.comune.napoli.it/flex/FixedPages/IT/ComunicatiStampaTotali.php/L/IT/frmSearchHaveData/-/frmSearchText/-/frmSearchMonth/-/frmSearchYear/-/frmIDComunicatoStampa/18401

 

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/22515

http://www.studiocataldi.it/articoli/25574-strisce-blu-anche-il-disabile-paga-il-parcheggio.asp

 

ANCORA LA CORTE DEI CONTI

Ho presentato oggi, un accesso atti sulla convocazione per il 15 giugno pervenuta al Comune di Napoli  dalla Corte dei Conti, sono dispiaciuto di aver appreso della notizia tramite la stampa e non  come componente della Commissione Bilancio.

Sembra che la Corte dei Conti abbia chiesto spiegazioni  sui  debiti fuori bilancio, sull’incapacità di riscossione, sul piano di dismissione degli immobili e su incongruenze contabili.

Matteo Brambilla Portavoce al Consiglio Comunale M5s 

11.06.18 Accesso atti convocazione Corte dei Conti

Articolo di Repubblica del 9 giugno 2018

 

 

Spiaggia Bene Comune Lido delle Monache a Posillipo interrogazione accessibilità

Oggi abbiamo inviato al  Sindaco Luigi de Magistris, all’Assessore al diritto alla città, ai beni comuni e all’urbanistica Carmine Piscopo e alla delegata al mare Daniela Villani un’interrogazione sulla accessibilità del bene comune Spiaggia Lido delle Monache a Posillipo.

Abbiamo chiesto tutte le notizie e le informazioni in ordine a 

quali urgenti attività e iniziative intenda assumere l’Amministrazione, ad oggi, per rendere fruibile al pubblico il bene comune Lido delle Monache a Posillipo, visti gli ultimi pronunciamenti del Consiglio di Stato in Sardegna, Campania e Lazio che stabiliscono che : godere delle spiagge è ritenuto un bene costituzionalmente garantito.

Matteo Brambilla Portavoce Gruppo M5s

qui il testo dell’interrogazione  INterrogazione Accessibilità spiaggia Lido delle Monache

Petizione per salvare la spiaggia delle Monache a Posillipo 

http://www.vesuviolive.it/vesuvio-e-dintorni/notizie-di-napoli/252096-napoli-mare-solo-per-i-ricchi-la-petizione-per-salvare-la-spiaggia-delle-monache/

Sentenze sull’accesso al mare  Sardegna, Lazio e Campania

07 giugno addio divieti accessi al mare