Brambilla (M5s) sulla prima delibera di ratifica prima di lasciare l’aula

Matteo Brambilla Movimento 5 stelle – intervento sulla prima delibera n. 505 preannunciando l’uscita dall’aula in quanto tutte le delibere erano con i poteri del consiglio e noi avremmo solo dovuto ratificarle… inoltre almeno 7 non potevano essere votate. Ascoltate lo sfogo finale del presidente del consiglio comunale Fucito…

Brambilla (Movimento 5 Stelle) che, contestando la regolarità amministrativa degli atti in discussione, anche nel merito del ritardo con il quale sono giunti alcuni pareri, ha annunciato la decisione del suo gruppo politico di lasciare i lavori, riservandosi di rivolgersi agli organi competenti per evidenziare queste irregolarità. A queste dichiarazioni il presidente Fucito ha replicato ribadendo la regolarità delle procedure seguite.

Sono state approvate tutte le 34 delibere tranne quella relativa al bilancio consolidato 2017, che è stata calendarizzata nella conferenza dei Capigruppo per venerdì 28 dicembre 2018 alle ore 14.

Matteo Brambilla (M5s) replica al Presidente Sandro Fucito

 

Ratifica Delibera di G. C. n. 505 del 08.11.2018 –avente ad oggetto: Con i Poteri del Consiglio ai sensi dell’art. 42 comma 4 del D.Lgs. 267/2000, variazione – ai sensi dell’articolo 175, commi 3 e 4 – al bilancio di previsione 2018/2020, in termini di competenza e di cassa, esercizi 2018 e 2019, per gli adempimenti connessi alle spese di pubblicità e alla stipula di un accordo di collaborazione per lo svolgimento, da parte dell’Agenzia delle Entrate, di una perizia di stima per gli immobili oggetto di procedura espropriativa, in relazione all’affidamento dei servizi di progettazione definitiva ed esecutiva del primo lotto funzionale dell’intervento denominato “ampliamento deposito mezzi e officina della Linea 1 – Località Piscinola”. Assessore: Calabrese