Gaiola interrogazione sulla chiusura dei servizi igienici e delle docce

Oggi 3 luglio abbiamo presentato un’interrogazione a risposta  scritta sulla chiusura dei servizi igienici e sulle docce chiusi sulla spiaggia della Gaiola al Sig. Sindaco Luigi de Magistris, all’Assessore al diritto alla città  Carmine Piscopo e alla delegata al mare Daniela Villani . Abbiamo invitato l’Amministrazione comunale a ripristinare ad horas l’uso dei servizi igienici e delle docce. 

Il portavoce Gruppo consiliare M5s Matteo Brambilla 

Interrogazione servizi igienici spiagga Gaiola

Spiaggia Bene Comune Lido delle Monache a Posillipo interrogazione accessibilità

Riscontro interrogazione “Accessibilità della spiaggia Lido delle Monache”

Risposta Interrogazione Accessibilità della spiaggia Lido delle Monache

Oggi 27 giugno 2018 il servizio sulle spiagge a Napoli a Buongiorno Regione 

Oggi , 8 giugno, abbiamo inviato al  Sindaco Luigi de Magistris, all’Assessore al diritto alla città, ai beni comuni e all’urbanistica Carmine Piscopo e alla delegata al mare Daniela Villani un’interrogazione sulla accessibilità del bene comune Spiaggia Lido delle Monache a Posillipo.

Abbiamo chiesto tutte le notizie e le informazioni in ordine a quali urgenti attività e iniziative intenda assumere l’Amministrazione, ad oggi, per rendere fruibile al pubblico il bene comune Lido delle Monache a Posillipo, visti gli ultimi pronunciamenti del Consiglio di Stato in Sardegna, Campania e Lazio che stabiliscono che : godere delle spiagge è ritenuto un bene costituzionalmente garantito.

Matteo Brambilla Portavoce Gruppo M5s

qui il testo dell’interrogazione  INterrogazione Accessibilità spiaggia Lido delle Monache

Petizione per salvare la spiaggia delle Monache a Posillipo 

http://www.vesuviolive.it/vesuvio-e-dintorni/notizie-di-napoli/252096-napoli-mare-solo-per-i-ricchi-la-petizione-per-salvare-la-spiaggia-delle-monache/

Sentenze sull’accesso al mare  Sardegna, Lazio e Campania

07 giugno addio divieti accessi al mare

RIFIUTI, a Napoli è emergenza ? perchè si ferma la differenziata se si ferma l’inceneritore ?

RIFIUTI a Napoli è emergenza?

i nostri amministratori sostengono che non c’è nessuna emergenza rifiuti.

Da queste foto mandate da attivisti della sesta, nona e decima municipalità si direbbe il contrario. O i cittadini non sanno più vedere coi loro occhi la REALTA’? Oppure qualcuno ha perso il contatto con questa realtà.

Una domanda a sindaco, assessore e amministratore di Asia:

perchè si ferma la differenziata se si ferma l’inceneritore?

QUALE E’ IL NESSO?   Vogliamo delle risposte.

Matteo Brambilla portavoce al Consiglio comunale M5s

#IOMIRIFIUTO #ASIA #COMUNEDINAPOLI #RACCOLTADIFFERENZIATA

 

 

Rassegna stampa degli ultimi giorni

28 aprile RIFIUTI Napoli rischia ancora

27 aprile flop rifiuti e normalità mai raggiunta

29 aprile Rifiuti da Napoli riparte la nave carica

29 aprile NApoli incubo rifiuti

1 maggio RIFIUTI, raccolta a rilento cumuli via Marina e Quartieri spagn

04 maggio Rifiuti A2A avviso ignorato il Comune sapeva del blocco

04 maggio ASIA ammette emergenza rifiuti

04 maggio Crisi rifiuti Dema smentito se manca il coraggio delle scelte

04 maggio sito di stocaggio pieno e riciclo a rischio

5 maggio Rifiuti Ortolani differenziare è la vera alternativa

5 maggio Rifiuti IAcotucci Asia ma non chiamiamola emergenza

5 Maggio Rifiuti Pianura situazione al limite

5 maggio Rifiuti slalom dei turisti a Piazza Dante