MENNA (M5s) AZIONI CONCRETE CONTRO IL DILAGARE DEGLI STUPRI ALLE DONNE

9 ottobre 2017  Intervento  di Francesca Menna in Consiglio Comunale.

Un’analisi Politica rispetto al dilagare degli stupri alle donne e per chiedere azioni concrete dell’Amministrazione rivolte alla prevenzione e soprattutto alla tutela delle donne più fragili quelle che vivono in condizioni di marginalità

Sulle questioni urgenti disciplinate dall’art. 37 del Regolamento del Consiglio Comunale, la consigliera Menna (Mov. 5 Stelle) ha chiesto di intervenire per denunciare i recenti episodi di violenza contro le donne registrati in tutta Italia, e anche a Napoli, evidenziando un nesso tra questi fenomeni e la situazione culturale generale di questo momento storico, nel quale l’approccio consumistico condiziona anche il rapporto tra i sessi: servono pertanto progetti precisi
dell’amministrazione per contrastare le violenze nelle marginalità.

 

Trasparenza, incompleta la delibera n. 394 su un finanziamento di 6 anni fa

TRASPARENZA

Sulla delibera 394 di variazione di bilancio coi poteri del consiglio sono intervenuto e si è accesa la discussione!!!

E’ una delibera piccola da poco più di 3.000 euro, ma se si ascolta bene si capisce come la macchina comunale non funzioni!!! Solo leggendo e studiando queste delibere riusciamo a capire gli ingranaggi e dove si blocca la macchina organizzativa. Se facessero così i nostri amministratori eviteremmo di ripetere sempre gli stessi errori. Ma studiare e leggere costa tempo e fatica, e non tutti sono in grado di saper vedere tra le parole… Noi ce la mettiamo tutta, davvero.

MATTEO BRAMBILLA 

e poi succede l’impensabile!!!

la presidente della commissione bilancio, incalzata dice che la commissione si è riunita il 31 agosto senza convocazione ufficiale e senza segretario, discutendo delle due delibere di variazione di bilancio. A questo punto intervengo, chiedendo a gran voce l’intervento del segretario generale, che non interviene!!! Altro che trasparenza e moralità… le delibere sono state poi rinviate ad altro consiglio.

Chiederemo il verbale della finta commissione e vedremo di procedere nelle giuste sedi per fa rispettare la legalità e la trasparenza!!!

DGC 394 20.07.2017 VarBil 17.19 €3.154,54

Parere dei Revisori presentato in data 5 settembre 2017

parere revisori DGC 394. 2017 pagamento Estate Ragazzi 2009

Bagnoli palazzo Via Ilioneo, interrogazione M5s sul degrado urbano

I portavoce del gruppo consiliare del Movimento 5 stelle Francesca Menna e Matteo Brambilla  hanno presentato un’interrogazione sulla messa in sicurezza ed esecuzione di lavori immobile pericolante e verifica delle condizioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità esistenti in corrispondenza  del fabbricato sito in via Ilioneo  n° 51 Quartiere Bagnoli.

Il palazzo di Via Ilioneo a Bagnoli versa in condizioni disastrose in conseguenza del nubifragio che interessò la Città di Napoli il 14 e 15 settembre 2001, e dalla dichiarazione di stato di calamità per le zone colpite.

Dopo quindici  anni i residenti di Bagnoli hanno segnalato la situazione indecorosa ai nostri portavoce della Decima Municipalità.

Interrogazione del 7 giugno 2107 446631_7.06.17 Interrogazione fabbricato Via Ilioneo 51

Interrogazione del 13 aprile 2017 (senza risposta2 interrogazione consiglieri X Municip.

Riscontri alla prima interrogazione al Presidente della Decima municipalità febbraio 2017

1a riscontro Pres. Municipalità

1b fabbricato via ilioneo_capizzi morra nocella

Nell’edificio, si trovano travi di sostengo invecchiate, polvere e detriti, carcasse di topi e puzza: quel posto, oltre a mettere in repentaglio la vita dei bambini  ogni giorno, è diventato anche una discarica e un cimitero di animali, oltre che un rifugio di fortuna per immigrati senza tetto.

Nel 2014 sono stati impegnati i fondi necessari ma perché in tanti anni non è stato attuato alcun lavoro di ripristino dei luoghi ?

qui la determina  detimp_311214_2602

E’ necessario mettere in sicurezza tutta la zona, demolire e ricostruire il palazzo e restituire il decoro urbano al quartiere di Bagnoli.