Il gruppo M5s ha deciso di devolvere il gettone alla famiglia di Salvatore morto sul lavoro a 21 anni

Il gruppo consiliare del M5S in Consiglio Comunale a Napoli ha deciso di devolvere il proprio gettone di presenza di oggi alla famiglia di Salvatore, un ragazzo di 21 anni morto per lavoro. Abbiamo proposto agli altri consiglieri e alla Giunta di fare altrettanto e tutti sono stati solidali. Il Comune di Napoli si riserva, ove ne sussistano le cause, di costituirsi parte civile.

I portavoce del gruppo consiliare Movimento 5 stelle

Matteo Brambilla              Marta Matano

http://napoli.fanpage.it/il-dramma-di-salvatore-morto-a-21-anni-per-trentacinque-euro/

29 giugno Servizio TG3 Campania sul Flash Mob al Mercatino di Fuorigrotta per gli ascensori fuoriservizio

AGGIORNAMENTO 29 GIUGNO 2018 – DITELO AL TG3 CAMPANIA

Dopo le tantissime iniziative portate avanti ormai da anni e anni, su un problema che tocca direttamente i più deboli, ecco la risposta dell‘Assessore (e Responsabile Nazionale di demA) Enrico Panini, che con una serenità a dir poco allucinante ammette – senza un minimo accenno alle sofferenze dei cittadini – di non avere risorse, e di volerle recuperare chissà quando con una fumosa e vaga iniziativa di sponsorizzazzione. I cittadini pagano le tasse più alte d’Italia e pretendono servizi! Su questa vicenda non ci fermeremo, e la porteremo – grazie ai nostri portavoce – a tutti i livelli istituzionali!

qui il video del Servizio del TG3 Campania

I consiglieri comunali del Movimento 5 stelle con l’approvazione di un ordine del giorno hanno ottenuto i fondi necessari per il ripristino degli ascensori del mercatino rionale Canzanella nella Municipalità Bagnoli Fuorigrotta, così come chiedevano da tempo gli abitanti del quartiere e i consiglieri municipali.

 12 maggio 2018 FLASH MOB I CONSIGLIERI MUNICIPALI DI FUORIGROTTA, GLI ATTIVISTI ED  I CITTADINI RESIDENTI CHIEDONO  IL RIPRISTINO  DEGLI ASCENSORI 

#BeniComuni #Ascensori #manutenzione #mercatinoFuorigrotta  #fiatosulcollo

BILANCIO DI PREVISIONE 2018-2020 : i nostri risultati

ANM tecnicamente fallita, ma per l’Assessore Panini la colpa è dei dirigenti

 9 ottobre 2017 consiglio comunale, intervento articolo 37 (fuori ordine del giorno) Matteo Brambilla  ha ripreso il discorso sul Centro polifunzionale di  Piscinola ringraziando l’amministrazione per la celere risposta data al comitato sugli interventi di manutenzione , che si è organizzato da solo con una colletta…. AH LA LIBERA INIZIATIVA!!!

Inoltre è intervenuto su Anm: per l’Assessore è troppo comodo dare la colpa ai dirigenti dopo averli incensati in tutti questi anni; ma siccome è partecipata del comune, gli amministratori devono eseguire gli ordini dell’amministrazione, quindi è colpa della giunta, per la proprietà transitiva!!!

 

ANM TECNICAMENTE FALLITA

http://www.ilmattino.it/napoli/citta/anm_fallimento_napoli_sindacati_comune_de_magistris-3284385.html

Il consigliere Brambilla (Movimento 5 Stelle) ha richiamato al rispetto delle procedure in Aula per quanto riguarda l’orario degli appelli, e ha ricordato la situazione del centro polifunzionale di Piscinola, dove alcuni interventi di manutenzione sono stati svolti dagli utenti a causa dei ritardi dell’amministrazione.

Sulle dichiarazioni dell’assessore Panini in merito alla situazione di ANM Brambilla ha evidenziato le responsabilità dei dirigenti, che sono sottoposti comunque al controllo dell’amministrazione comunale