FANTANAPOLI, lo Sport “Virtuale” al posto dello Sport “Reale”

COMUNICATO Stampa su EVENTO “FANTANAPOLI “ del 31 gennaio 2019

Lo Sport  “Virtuale” al posto  dello Sport “Reale

Troviamo incredibile che si utilizzi la sala del Consiglio Comunale di via Verdi per un evento sul calcio virtuale, mostrandosi sorridenti ed entusiasti.

Vale la pena di ricordare che solo due giorni fa  è saltata l’ennesima seduta del Consiglio Comunale, in quanto erano presenti solo 18 consiglieri su 40 (mancavano 5 consiglieri di maggioranza), ed  era prevista all’ordine del giorno, tra le altre,  la discussione dell’importantissima Delibera sull’affidamento in house ad Asia Napoli del servizio di igiene urbana per i prossimi 15 anni.

Mentre il Comune di Napoli non riesce a garantire lo sport “reale” per i cittadini napoletani e la città si dibatte tra mille problemi,  si preferisce organizzare  eventi e parlare di sport “virtuale” mentre nella realtà gli impianti sono chiusi o impraticabili e addirittura le società abbandonano i campionati.

I consiglieri portavoce M5s

Matteo Brambilla              Marta Matano

01 feb 19 Aula consiliare piena per il fantacalcio articolo critico

http://www.ilmattino.it/napoli/politica/il_fantacalcio_consiglio_comunale_finalmente_vedo_banchi_pieni_polemica-4270739.html