Brambilla (m5s) Debiti fuori bilancio ottobre 2018

Brambilla(M5s) intervento sui debiti fuori bilancio del solo mese di ottobre 2018, più di 8 milioni di euro!!! vi consiglio di ascoltarlo per capire come mai abbiamo pagato, al netto del debito cr8, quasi 200 milioni di euro di debiti fuori bilancio negli ultimi 3 anni….

Brambilla (Movimento 5 Stelle) per il quale la delibera evidenzia che il Comune continua a fare gli stessi errori e sempre negli stessi settori, ad esempio nelle bollettazioni o sulla manutenzione stradale; ha quindi scorso l’elenco dei debiti da riconoscere notando che il loro mancato riconoscimento tempestivo comporta l’aumento degli interessi da pagare, soprattutto per quelli, ingenti, derivanti da sentenze. Ha infine ribadito la richiesta di convocazione della commissione Bilancio proprio sui problemi alla base del maturare i debiti fuori Bilancio. La presidente Mirra è intervenuta per assumere l’impegno a convocare più di una riunione della commissione Bilancio per trattare nel dettaglio i debiti fuori bilancio. cit. Maria Rosaria De Rosa Ufficio Stampa Comune di Napoli

Brambilla (Movimento 5 Stelle) “e poi succede che la maggioranza conta solo 20 consiglieri compreso il sindaco e non potrebbe votare i debiti. decidiamo quindi di stare in aula votando no; altrimenti i cittadini avrebbero pagato ancora più interessi su questi debiti (già 1,1 milioni di interessi su 8 milioni….) pagando la cattiva amministrazione… scelta di responsabilità che a parti invertite sono sicuro che non avrebbero fatto…”

La delibera è stata quindi posta in votazione con appello nominale e approvata con 20 sì e 5 no.

Delibera di G.C. n. 635 del 20/12/2018 PROPOSTA AL CONSIGLIO: Riconoscimento della legittimità, ai sensi dell’art. 194 co. 1 del D.Lg.vo 18/08/2000 n. 267, dei debiti fuori bilancio manifestatisi dal 01 al 31 ottobre 2018 ed attestati dai dirigenti responsabili. Assessore: Panini  DGC 635 20.12.2018 RiconoscDFB da1.10 a 31.10.2018

Relazione sui Debiti fuori bilancio ottobre 2018 Relazione_DFB_0131OTT_2018

allegato 1

allegato 2

allegato 3

allegato 4

Parere Collegio Revisori dei Conti  ParCollRev DGC 635 20.12.2018

Corte dei conti, Brambilla (M5s) serve un’assunzione di responsabilità

A seguito delle pressanti richieste espresse nelle riunioni dei Presidenti dei Gruppi consiliari del 20 ottobre e del 10 novembre 2017 e della Conferenza stampa del Movimento 5 stelle del 6 novembre 2017 , si è tenuto il Consiglio Comunale del 20.11.2017 che ha avuto ad oggetto la situazione dei conti e le iniziative poste in essere dall’Amministrazione a seguito della Delibera della Sezione Regionale della Corte dei Conti 240/2017.

Intervento di Matteo Brambilla (Movimento 5 stelle)

Il consigliere Matteo Brambilla portavoce del Gruppo Movimento 5 Stelle nel suo intervento ha sottolineato con forza lo squilibrio finanziario dell’ente e le gravi e reiterate inadempienze di una gestione fallimentare delle risorse economiche.

Il fallimento del piano di rientro e il continuo tentativo di proiettare in avanti il recupero del deficit hanno portato ad un tale disavanzo che nemmeno gli strumenti richiesti al Parlamento potranno colmarlo, questo senza contare che lasciare debiti in eredità ai nostri nipoti tradisce il patto di solidarietà con le future generazioni.

Occorre una svolta politica urgente perché il disastro amministrativo impedisce la semplice gestione ordinaria della città e condiziona negativamente la qualità della vita dei cittadini.

Comunicati Riunioni Presidenti dei Gruppi consiliari  del 20 ottobre e del 10 novembre 2017

http://www.comune.napoli.it/flex/FixedPages/IT/ComunicatiStampaTotali.php/L/IT/frmSearchHaveData/OK/frmSearchText/-/frmSearchMonth/10/frmSearchYear/2017/frmTipologia_2/on/frmIDComunicatoStampa/17086

http://www.comune.napoli.it/flex/FixedPages/IT/ComunicatiStampaTotali.php/L/IT/frmSearchHaveData/OK/frmSearchText/Capi/frmSearchMonth/11/frmSearchYear/2017/frmTipologia_2/on/frmIDComunicatoStampa/17211

Rassegna stampa 21 novembre 2017 

21 nov. Comune nel baratro

21 nov. de MAgistris restiamo in sella

21 nov. Panini punta sull’aiuto romano

21 nov. De Magistris spera nel salva comuni

21 nov. De Magistris sui conti salta la pace

M5S PRESENTERA’ MOZIONE SFIDUCIA A GIUNTA DE MAGISTRIS