AGGIORNAMENTO Bagnoli interrogazione M5s sul decoro urbano e incolumità cittadini

AGGIORNAMENTO 10 DICEMBRE 2018 – RISCONTRO INTERROGAZIONE DAI SERVIZI FINANZIARI   RAGIONIERE GENERALE E SERVIZIO BILANCIO

10.12.2018 Riscontro Interr Scarsa Pulizia Pericolo Via Pozzuoli

I portavoce del Gruppo consiliare del Movimento 5 stelle Matteo  Brambilla e Marta Matano hanno presentato oggi 9 novembre 2018 un’interrogazione a risposta scritta al Sindaco di Napoli  avente ad oggetto : “Decoro urbano e incolumità per i cittadini di Napoli e in particolare di  Bagnoli nel tratto di strada di Via di Pozzuoli che va dalla zona “Dazio” a Piazza Bagnoli.”

Premesso che:  

gli interventi di manutenzione e pulizia delle strade comunali, in particolare di quelle più periferiche, appaiono sempre di più difficile realizzazione, sia per la carenza di personale che di risorse finanziarie adeguate;

che a tali difficoltà si accompagna anche una organizzazione territoriale degli interventi che non appare in linea con le necessità di tutto il territorio comunale;

i cittadini  di Bagnoli e i consiglieri del  Gruppo Movimento 5 stelle hanno segnalato in data 3 novembre 2018 tramite PEC al Presidente della Municipalità 10 Bagnoli – Fuorigrotta una situazione di grave carenza di decoro urbano, incuria e pericoli per l’incolumità pubblica nel tratto di strada di Via di Pozzuoli che va dalla zona “Dazio” a Piazza Bagnoli;

In particolare sono stati segnalati:

  • Marciapiedi impraticabili a causa della pavimentazione dissestata o mancante, di pali e paletti divelti vari che ostacolano il passaggio ai pedoni, inferriate di protezione mancanti;

  • Tombino pericoloso senza protezione antistante stazionamento bus della zona “Dazio”.

  • rifiuti di vario genere sui marciapiedi, sugli scogli e sul tratto di spiaggia antistante l’Istituto Rossini;

  • numerose caditoie occluse su tutto il tratto della via dal quale derivano episodi di allagamento della zona con gravi disagi per i cittadini;

Considerato

Che le condizioni di Via di Pozzuoli che va dalla zona “Dazio” a Piazza Bagnoli, sotto il profilo dell’igiene ambientale, non appaiono tali da garantire la sicurezza dei cittadini in relazione alla salubrità dell’ambiente in cui vivono;

Che inoltre non si rilevano, da un considerevole lasso di tempo, interventi tesi a migliorare le condizioni igienico-sanitarie della predetta strada;

Visto Il grave stato di degrado urbano della stragrande  maggioranza delle strade periferiche della città di Napoli;

SI CHIEDE  di conoscere

  • quali siano le urgenti iniziative intenda assumere l’Amministrazione per assicurare le condizioni igienico-sanitarie e di pulizia e per eliminare i pericoli segnalati alla Via di Pozzuoli che va dalla zona “Dazio” a Piazza Bagnoli;

  • quali sono i fondi previsti per la manutenzione ordinaria e straordinaria nel Bilancio di Previsione oppure e se sono stati previsti ulteriori stanziamenti nel Bilancio 2018/2020 per ripristinare, con la massima urgenza, il decoro e la salubrità dei luoghi, la messa in sicurezza.

I Portavoce Comunali del  Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle

Matteo Brambilla                                  Marta Matano

 

Interrogazione a risposta scritta 9 nov. 18 Decoro urbano cittadini Bagnoli

Segnalazione dei Portavoce M5s  Stefano Capizzi e Salvatore Morra al Presidente  X Municipalità

segnalazione alla x municipalità_via di Pozzuoli

DECORO URBANO DAY ZONA DAZIO BAGNOLI

DECORO URBANO DAY ZONA PIAZZA BAGNOLI 

 

Su #Bagnoli sorpresa e delusione, noi non ci fidiamo

Su #Bagnoli sorpresa e delusione, noi non ci fidiamo

Apprendiamo che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha apposto la sua firma sul decreto di nomina del nuovo Commissario per il SIN Bagnoli-Coroglio. Riteniamo questa decisione opinabile, tanto nella forma quanto nella sostanza.

In un primo momento si era instaurato un dialogo tra Governo e rappresentanti territoriali del MoVimento 5 Stelle che ci aveva visti propositivi sul eventuali decisioni, ma questa nomina, inaspettatamente calata dall’alto, non condivisa, che bypassa la rete dei portavoce locali e degli attivisti, contraddice le precedenti intese.

Appare altresì discutibile la scelta di un imprenditore (peraltro con interessi importanti sul territorio ) che disattende quanto sempre sostenuto dal MoVimento 5 Stelle (dai consiglieri fino ai parlamentari), perché rinnova il Commissariamento ex art. 33 del c.d. “Sblocca Italia” invece di tentare nuove vie, come quella di una squadra multidisciplinare di coordinamento delle bonifiche, in vista del ritorno ai poteri ordinari una volta terminate le stesse.

Senza contare che in alcune dichiarazioni gli attori in campo paventano una continuità con l’ultimo patto siglato dal precedente commissario, cosa che riteniamo da rigettare senza appello.

Da quasi un decennio lavoriamo sul territorio di Bagnoli e Coroglio per vedere realizzate la bonifica, la spiaggia pubblica, il parco urbano e le altre priorità socio-ambientali: nessuna contingenza storica o politica potrà mutare questa linea, cristallizzata peraltro nel programma elettorale presentato per le elezioni comunali e municipali nel 2016. In oltre un quarto di secolo si sono alternati Governi, Commissari, Giunte Regionali, Sindaci e Giunte Municipali, senza che la situazione sia migliorata.

Bagnoli, per noi, non è un gioco delle parti né un gioco di potere: è la carne viva di una popolazione vittima di un’immane ingiustizia storica, che va riparata in tempi brevi.

Ribadiamo con forza che la nostra “fiducia” non sarà riposta nelle persone,  ma sempre e solo nel programma M5S votato dai cittadini. Non avalleremo le iniziative prese senza il nostro consenso.

Non in nostro nome!

I consiglieri comunali e municipali della III – VI – IX e X Municipalità 

Nugnes Paola 2018  http://www.ilblogdellestelle.it/2018/01/bagnoli_la_bonifica_e_le_infinite_promesse.html?s=wslink

Roberto Fico 6 aprile 2016 http://www.napolitoday.it/politica/commissario-bagnoli-posizione-5-stelle.html

Matteo Brambilla 6 aprile 2016 http://www.napolitoday.it/politica/brambilla-movimento-5-stelle-bagnoli.html

Presidio 6 aprile 2016 Candidati alle comunali del Movimento 5  stelle

http://www.napolitoday.it/politica/presidio-m5s-bagnoli-renzi-6-aprile-2016.html

Roberto Fico 27 gennaio 2018  http://www.robertofico.it/tag/bagnoli/

 Paola Nugnes 3 novembre 2014 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/03/sblocca-italia-nugnes-m5s-commissariamento-di-bagnoli-produrra-disastri/308128/

 

Bagnoli, Video della Conferenza Stampa M5S sull’accordo  BAGNOLI

i 10 punti su Bagnoli presentati alla prefettura il 13 gennaio 2016 firmati dagli attivisti del MeetUp e dai Parlamentari

RIFIUTI, a Napoli è emergenza ? perchè si ferma la differenziata se si ferma l’inceneritore ?

RIFIUTI a Napoli è emergenza?

i nostri amministratori sostengono che non c’è nessuna emergenza rifiuti.

Da queste foto mandate da attivisti della sesta, nona e decima municipalità si direbbe il contrario. O i cittadini non sanno più vedere coi loro occhi la REALTA’? Oppure qualcuno ha perso il contatto con questa realtà.

Una domanda a sindaco, assessore e amministratore di Asia:

perchè si ferma la differenziata se si ferma l’inceneritore?

QUALE E’ IL NESSO?   Vogliamo delle risposte.

Matteo Brambilla portavoce al Consiglio comunale M5s

#IOMIRIFIUTO #ASIA #COMUNEDINAPOLI #RACCOLTADIFFERENZIATA

 

 

Rassegna stampa degli ultimi giorni

28 aprile RIFIUTI Napoli rischia ancora

27 aprile flop rifiuti e normalità mai raggiunta

29 aprile Rifiuti da Napoli riparte la nave carica

29 aprile NApoli incubo rifiuti

1 maggio RIFIUTI, raccolta a rilento cumuli via Marina e Quartieri spagn

04 maggio Rifiuti A2A avviso ignorato il Comune sapeva del blocco

04 maggio ASIA ammette emergenza rifiuti

04 maggio Crisi rifiuti Dema smentito se manca il coraggio delle scelte

04 maggio sito di stocaggio pieno e riciclo a rischio

5 maggio Rifiuti Ortolani differenziare è la vera alternativa

5 maggio Rifiuti IAcotucci Asia ma non chiamiamola emergenza

5 Maggio Rifiuti Pianura situazione al limite

5 maggio Rifiuti slalom dei turisti a Piazza Dante