M5s interroga sul corretto inquadramento personale dipendente Categoria A – diritto alla carriera

 

I portavoce del Gruppo consiliare “Movimento 5 stelle” Lucia Francesca Menna e  Matteo Brambilla interrogano l’amministrazione comunale sul corretto inquadramento del personale dipendente di Categoria A.

Premesso che nell’ambito della categoria A sussistono circa 90 dipendenti in possesso di titoli superiori e che nella categoria B sussistono vacanze di organico per oltre 200 unità con ulteriori riduzioni, già previste, per collocamenti a riposo, che tali profili non possono essere lasciati vacanti in quanto ne deriva una paralisi amministrativa;

la rimodulazione del fabbisogno del personale di categoria A e B consente di bandire un concorso pubblico per 200 unità per categoria B con la riserva di posti  del 50% per il personale dipendente comunale;

I portavoce “M5s” Lucia Francesca Menna e Matteo Brambilla hanno chiesto di conoscere le iniziative concrete che saranno assunte dall’Amministrazione per garantire il corretto inquadramento di personale che oggi svolge funzioni superiori nell’ambito della categoria A  nel rispetto dei principi costituzionali di valorizzazione professionale dei lavoratori e del buon andamento e dell’imparzialità dell’amministrazione.

 

pg.78814 del 31.01.2017 Interrogazione inquadramento personale