Brambilla(M5): Municipalità quale criterio per la distribuzione dei fondi ?

Municipalità : Matteo Brambilla portavoce del Movimento 5 stelle

e vediamo come l’amministrazione applica il “manuale cencelli” per distribuire i fondi per le municipalità da abusi edilizi e permessi per costruire: nessun criterio oggettivo che tenga conto di cosa ha in gestione la singola municipalità!!! ad esempio la ottava che ha la maggior parte del verde cittadino insieme alla sesta hanno gli stessi soldi di altre municipalità dove il verde è risibile… ma come si fa a programmare e a dare servizi in questo modo? quando si dice che sono gli organi di municipalità ad aver segnalato all’assessore le variazioni significa che i consigli di municipalità, che costano un botto a tutti noi, non sono stati coinvolti…
tutt appost parte III

 

Ratifica Delibera di G.C. n.300 del 21.06.2018 Variazione del bilancio di previsione 2018/2020 – annualità 2018 per la rimodulazione delle spese finanziate da entrate da titoli abilitativi edilizi e da sanzioni ex D.P.R. 380/2001 – Approvazione da parte della Giunta Comunale con i poteri del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 175 comma 4 del D.Lgs. 267/2000. Assessore: Panini  Approvata a maggioranza

DGC 300 21.06.2018 VariazBil spese da entrate sanzioni

ParCollRevis DGC300 21.06.2018