Rendiconto 2017, intervento di Brambilla sulla pregiudiziale al Rendiconto

Matteo Brambilla (M5s)  ultimo intervento su pregiudiziale su consuntivo 2017 in Consiglio Comunale del 23 maggio 2018

Davvero siamo messi malissimo: è stato bruciato quasi 1 miliardo, letto bene 1 miliardo di patrimonio dal 2016 al 2017. Sulle partecipate non si sanno i conti tra dare ed avere con il Comune con certezza. Manca l’inventario dell’ente. Mancano i rendiconti degli agenti contabili. Non si riescono ad incassare tributi e multe, in particolare multe pregresse % incasso del 2,9% e tributi pregressi del 12,6%.

Ma non dovete preoccuparvi, VA TUTTO BENE, E’ TUTTO SOTTO CONTROLLO E QUESTO RENDICONTO 2017 E’ ATTENDIBILISSIMO.

Un’ultima cosina: i servizi a domanda individuale devono avere copertura per almeno il 36% dai ricavi e l’amministrazione inserisce come ricavi 2,4 milioni convenzione stadio san paolo e con questi arriva ad una copertura del 42% dei costi grazie ai ricavi, peccato che nello stesso rendiconto si scriva che quei soldi non sono stati accertati ed incassati… diciamo che un “pagherò” è diventato un “ho pagato”. E sulle partecipate si inseriscono 1 milione di euro per possibili passività, SENZA INDICAZIONI DEL DIRIGENTE SERVIZIO PARTECIPATE…NU MILIONE UANEMA DO’ PRIATORIO!!!

Parco delle Colline, Pregiudiziale su Accordo di programma  realizzazione di una nuova porta-ponte

Comunicato stampa Pregiudiziale e voto contrario all’Accordo di programma  sulla realizzazione di una nuova porta-ponte al Parco delle colline

PREGIUDIZIALE sulla Delibera n. 199 del 17 maggio 2018 di PROPOSTA AL CONSIGLIO: avente ad oggetto: Ratifica dell’Accordo di programma, ai sensi dell’art.12 della legge della Regione Campania n. 16/2004 ss.mm.ii., sottoscritto dal Sindaco in attuazione della delibera di Giunta Comunale n. 685 del 17.11.2016, relativo alla realizzazione di una nuova porta-ponte al parco delle colline di Napoli in corrispondenza di porta Bellaria a Capodimonte.”

I Consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Menna e Brambilla hanno  presentato una pregiudiziale alla delibera n. 199 del 17 maggio della ratifica dell’Accordo di programma sulla realizzazione di una nuova porta-ponte al Parco delle colline di Napoli perché l’atto è arrivato in consiglio privo di qualsiasi documentazione parte integrante e sostanziale per consentire l’esame.

Quest’opera è una variante urbanistica molto importante per il territorio che notoriamente è ad alto rischio idrogeologico, inoltre manca qualsiasi riferimento alla bonifica dei rifiuti nella zona e di un’indagine preliminare del rischio idrogeologico.

I consiglieri del Movimento 5 stelle se non riceveranno la documentazione richiesta esprimeranno il voto contrario alla delibera.

il Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle

Lucia Francesca Menna e Matteo Brambilla

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1071

DEL 199 PC ratifica accordi programma DGC 685- 2016 NUOVA PORTA PONTE PARCO COLLINE

Pregiudiziale su Delibera n. 199 Accordo programma

23 maggio 2018 Il Consiglio Comunale  ha approvato un documento senza gli allegati  

Discussa infine la delibera n. Delibera di G.C. n. 199 del 17.05.2018 di proposta al Consiglio
avente ad oggetto la ratifica dell’Accordo di programma, ai sensi dell’art. 12 della legge della
Regione Campania n. 16/2004 ss.mm.ii., sottoscritto dal Sindaco in attuazione delle delibera di
Giunta Comunale n. 685 del 17.11.2016, relativo alla realizzazione di una nuova porta-ponte al
parco delle colline di Napoli in corrispondenza di porta Bellaria a Capodimonte. La delibera è
stata illustrata dall’assessore alle Politiche Urbane Carmine Piscopo, che ne ha evidenziato
l’importanza e la ricaduta per la valorizzazione ambientale e urbanistica del Parco delle colline e
del vallone San Rocco. La delibera è stata approvata all’unanimità. 
Esaurito l’ordine del giorno, la seduta di domani è stata revocata. Alla fine dei lavori

Debiti fuori bilancio, pregiudiziale e interventi Brambilla (m5s) Consiglio comunale

Debiti fuori Bilancio, presentata pregiudiziale dal Movimento 5 stelle in Consiglio comunale del 29 marzo 2018

Matteo Brambilla (M5s) illustra la pregiudiziale su delibera debiti fuori bilancio. L’assessore al bilancio della terza città d’Italia dice che i debiti vanno riconosciuti entro il rendiconto.  Lascio ai tecnici i commenti…

Il consigliere Brambilla (Mov. 5 Stelle) ha illustrato una questione pregiudiziale con la richiesta, in considerazione delle regole contabili e delle pronunce della Corte dei Conti intervenute, di non procedere all’esame della delibera, rinviandola e dando mandato ai servizi di integrarla con tutti i debiti fuori bilancio manifestatisi fino al 31 dicembre 2017. L’assessore Panini ha espresso parere contrario sulla pregiudiziale ed ha contestato il contenuto e le premesse della pregiudiziale stessa rivendicando la correttezza della procedura contabile adottata, e la posizione del Comune, grazie anche all’egregio lavoro fatto dall’Avvocatura comunale, sulla questione del debito CR8.  La pregiudiziale è stata respinta a maggioranza.

Matteo Brambilla (M5s) intervento sui debiti fuori bilancio. Come quasi sempre unico gruppo di opposizione presente in aula, e l’assessore al Bilancio che replica “le sue valutazioni politiche sono inaccettabili”.

Inaccettabile è questa frase, che dice tutta la mancanza di autocritica e didialettica politica di questa maggioranza che ha portato dopo 7 anni (non 7 mesi!!!) Napoli nel baratro. Ma è sempre colpa di altri ed altro.Con l’uscita dall’Aula del Movimento 5 Stelle, la delibera è stata approvata all’unanimità.

Delibera n. 55 de 14 febbraio 2018  Proposta al Consiglio Riconoscimento della legittimità , ai sensi dell’art. 194, comma 1, del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267, dei debiti fuori bilancio manifestatisi dal 01 giugno al 31 ottobre 2017 attestati dai dirigenti responsabili secondo le modalità operative indicate dalla Deliberazione di G.C., n. 918 del 04/06/09, modificata ed integrata dalla Deliberazione di G.C. n. 299/13 e n. 305/15 e dalle circolari esplicative PG/137581/10 e n. PG/801132/12 e n. 733768/14

dgc_140218_0055     Relazione     Parere Collegio dei revisori dei conti   parere_alla_delibera_n._55_del_14.02.2018_x_intranet