Stadio Landieri a Scampia, presentazione interrogazione

IL GRUPPO MOVIMENTO 5 STELLE HA PRESENTATO UN’INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 

Al Sig. Sindaco Luigi de Magistris all’Assessore allo Sport e al patrimonio Ciro Borriello sullo Stadio Landieri di Scampia – Segnalazione funzionamento gruppo elettrogeno e fari.

Visto è stato segnalato da numerosi cittadini che il gruppo elettrogeno e i 15 fari di illuminazione non funzionano pertanto la possibilità di usufruire dello Stadio risulta limitata nelle ore notturne. 

SI INVITANO  le SSLL a voler fornire tutte le notizie e informazioni in ordine a:

Quali urgenti attività e iniziative intenda assumere l’Amministrazione, ad oggi, per riparare il gruppo elettrogeno e a ripristinare i 15 fari di illuminazione dello Stadio, al fine di consentire a tutti gli utenti il pieno utilizzo della struttura , importantissima per il territorio di Scampia.

I Portavoce Gruppo Consiliare M5Stelle

Matteo Brambilla            Marta Matano

18.07 Interrogazione Stadio Landieri Scampia

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/napoli_stadio_landieri_scampia_agibile-3664863.html

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2017/11/08/foto/scampia_ecco_lo_stadio_antonio_landieri-180589310/1/

 

 

Sicurezza Stadio San Paolo, interrogazione Movimento 5 stelle

aggiornato NIENTE FONDI IN BILANCIO

Il dirigente del Servizio Bilancio  e  Il Ragioniere Generale ci hanno risposto così “nel Bilancio 2018/2020 approvato non sono previsti specifici stanziamenti per la manutenzione ordinaria e straordinaria dello Stadio San Paolo”.

qui   455399 Riscontro Interrogazione fondi sicurezza Stadio san Paolo

Sicurezza Stadio San Paolo, Francesca Menna e Matteo Brambilla del Gruppo Movimento 5 stelle hanno presentato un’interrogazione a risposta scritta al Sindaco e agli Assessori competenti.

Durante la partita di domenica scorsa 18 marzo si è appreso da notizie di stampa e da diversi cittadini di episodi della caduta di calcinacci nel settore ospiti prima della partita Spal –Napoli del 18 febbraio 2018, e della caduta un’anta di un pesante cancello di metallo separatore tra la Curva A e il settore ospiti, fortunatamente si è evitata la tragedia perché il settore non era occupato da tifosi durante la partita Napoli – Genoa del 18 marzo u.s.

Considerato che nel 2016 e nel 2017 sono state approvate due delibere di giunta comunale  riguardanti i ” lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale impiantistico dello stadio san Paolo” per l’importo complessivo di € 25.000.000,00 finanziati da mutuo presso l’Istituto per il Credito sportivo  e l’affidamento alla Napoli Servizi S.p.A. dell’attuazione delle procedure di progettazione esecutiva , nonché dell’esecuzione dei lavori.

SI CHIEDE

  • quali urgenti iniziative di competenza intenda assumere l’Amministrazione in relazione alla verifica delle condizioni di sicurezza all’interno nello Stadio San Paolo, considerata l’alta affluenza di pubblico
  • quali sono i provvedimenti posti in essere, ed ogni atto o documento idoneo alla comprensione dello stato di attuazione dell’intervento indicato in oggetto
  • quali sono i fondi previsti per la manutenzione ordinaria e straordinaria nel redigendo Bilancio 2018 per lo Stadio San Paolo.
  • se nelle delibere menzionate riguardanti lo Stadio San Paolo, rientrano interventi relativi alle strutture, in riferimento agli episodi verificatisi il 18 febbraio 2018 e il 18 marzo 2018.

Il Presidente del Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle  Lucia Francesca Menna

Il Portavoce del Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Matteo Brambilla

Interrogazione sicurezza Stadio S.Paolo prot 279569 del 21 marzo 2018

Articolo del Roma di Lunedi 19 marzo

http://www.ilroma.net/news/sport/esclusiva-cade-unanta-di-un-cancello-separatore-allo-stadio-san-paolo-prima-di-napoli